see think do care marketing anandaweb

Marketing e strategie centrate sull'Utente

See Think Do Care: web marketing con gli utenti al centro

Un web con l'utente al centro

Uno dei trend emergenti in ambito web è la progettazione utente-centrica, in cui ogni aspetto del processo creativo e manageriale viene valutato dal punto di vista delle persone che ne faranno uso.

Un modello vincente

La causa principale del successo e diffusione di questo modello è semplice: risponde meglio alle nuove dinamiche comportamentali degli utenti sul web.

Oggi gli utenti si interfacciano al web con più device - PC, tablet, smartphone, smart TV, game console, etc - e per operazioni differenti: social network, lavoro, shopping, intrattenimento, informazione, studio, solo per fare alcuni esempi.

Non c'è più un solo flusso di comunicazione con una gerarchia stabilita - ad esempio TV/spettatore. Oggi brand e aziende sono piccole parti dei diversi flussi digitali attuati da ogni singolo utente.

Il Framework See - Think - Do - Care

Studi sociologici e di psicologia hanno individuato 4 macro gruppi, o stati, in cui gli utenti si possono trovare all'interno del proprio flusso digitale.

  • See: guardare, quindi interesse generico
  • Think: pensare, quindi intenzione o ipotesi di azione non completamente definita
  • Do: fare, quindi volontà di agire per uno specifico obiettivo
  • Care: interessarsi, quindi passione e condivisione nati dopo aver agito

I 4 gruppi sono organizzati dal più vasto e generico (See) al più ristretto e specifico (Care) e rappresentano il livello di attenzione, aspettativa e disponibilità degli utenti rispetto ai messaggi e interazioni esterni al proprio flusso, come ad esempio pubblicità e annnunci sui siti web, email marketing, post sponsorizzati sui Social (Facebook, Google+, Twitter, Likedin), video annunci sui canali di streaming video come YouTube o Vimeo.

Una nuova visione del Marketing

Secondo questo framework le campagne marketing vanno modellate secondo lo stato in cui si trovano gli utenti nel momento in cui usano il media scelto per la campagna stessa.

Questo richiede messaggi e modalità diverse per canali diversi, e una nuova concezione del rapporto con l'utente con nuovi contenuti che lo accompagnino nel percorso da possibile pubblico, pubblico, lead, contatto, cliente, cliente fidelizzato, fino ad ambasciatore (per esempio).

Una nuova visione del successo

Anche il successo cambia faccia: le conversioni misurano solo gli stati dove possono effettivamente avvenire (Do - Care), mentre per gli altri stati (See - Think) occorrerà considerare nuove metriche e nuovi segnali, ad esempio l'engagement e la condivisione.

Il web è in continuo cambiamento, e dovrebbero esserlo anche le strategie di marketing e le idee che lo ispirano.

Tags: All, Web Marketing